Insegnante, giornalista pubblicista; assessore alla Cultura per il Comune di Rieti dal 1994 al 2012.

Laurea in Lettere classiche; Perfezionamento in Filologia Moderna; Diploma di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso la Scuola dell’Archivio di Stato di Roma; Diploma di Biblioteconomia presso la Scuola Internazionale della Biblioteca Apostolica Vaticana; collaboratore letterario dell’Istituto della Enciclopedia Italiana presso il Dizionario Biografico degli Italiani; borsista C.N.R. presso la cattedra di Storia della Critica Letteraria della Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Roma «La Sapienza»; autore di oltre settanta pubblicazioni scientifiche su prestigiose riviste nazionali e internazionali da La Rassegna della Letteratura Italiana a FMR, da I quaderni dell’Arcadia a Bruniana e campanelliana; collaboratore delle pagine culturali de "Il Tempo", "Il Sole 24 ore", "Il Corriere della Sera", "Il Corriere dell’Umbria".

Libri in collane universitarie per le edizioni romane di Bulzoni; per le edizioni della Enciclopedia Italiana ha curato Le instabilità dell’ingegno di Anton Giulio Brignole Sale; per la Secit l’edizione critica de I sonetti in dialetto reatino di Loreto Mattei; per la Piemme: Tommaso Campanella: eretico e mago alla corte dei papi, e Caravaggio pittore. Genio, assassino; per Bompiani Venezia e il prete col violino. Vita di Antonio Vivaldi.